Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Donne e paesaggi in simbiosi sono il leitmotiv degli scatti in bianco e nero di Max Salvaggio, fotografo di origine marsalese, che ha girato il mondo in cerca di emozioni da fermare con la sua macchina fotografica e adesso ci rende partecipi di questa magia.

Le austere sale dell’antico palazzo Burgio-Spanò della città di Marsala, nelle quali sono esposte le fotografie stampate in grandi dimensioni, insieme alla luce soffusa e alla musica in sottofondo, conferiscono enfasi agli spettacolari scatti in cui si apprezza una delicata dinamicità non facile da realizzare in immagini ferme. Eppure Max ha saputo farlo e non poteva scegliere luogo più adatto per presentarle ai suoi spettatori.  

 

Maria Grazia Sessa

FaLang translation system by Faboba