Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ci siamo resi conto che la libertà di stampa non esiste attraverso i canali presenti nel nostro comprensorio, vedendo come non sia possibile rispondere a lettere pubblicate, scrivere articoli se non dopo essere passati per una censura che taglia, modifica e ammorbidisce titoli e contenuti degli autori e nemmeno pubblicare interviste se non si fa parte della redazione. 

Tutto nell’ottica di una neutralità che lascia pensare che il giornale non voglia o non possa dare fastidio ai potenti di turno, senza mai prendere posizione contro o a favore di una qualsiasi delle tante questioni che giornalmente e da troppo tempo ci coinvolgono e non hanno mai soluzione.
Ma queste sono solo le ultime gocce che hanno fatto traboccare il vaso e determinare la decisione di creare qualcosa che renda possibile la libera espressione del pensiero di tutti coloro che fino ad oggi sono rimasti in silenzio davanti allo sfacelo in cui i trova la nostra comunità, pur tanto ricca di risorse.
Quello che ci preme maggiormente in questo contesto è di potere dare spazio alla risorsa più grande che possediamo, che è il cervello, sola entità che permette, se ben utilizzata, di potere uscire dalla sabbie mobili che ci stanno sommergendo.
Invitiamo pertanto tutti coloro che ne sono provvisti e che vogliono attivare questa straordinaria risorsa a intervenire su queste pagine.
Grazie per l'attenzione.

FaLang translation system by Faboba